JUAN AIZPITARTE

Eden

EDEN

Riprende il concetto di diaporama di immagini turistiche per la realizzazione del progetto a fine estate 2016 a Maiorca; la ricerca di Aizpitarte comincia dalle icone alberghiere storiche, dai profili della costa e dalle rotte delle navi da crociera. Il risultato esprime il rapporto dell'immaginario turistico con la memoria soggettiva. L'immagine catturata percorre i luoghi e le icone turistiche standardizzati dell'isola, e li sovrappone in modo psichedelico e onirico, rendendo l'esperienza della luce il centro del suo obiettivo visuale.

 

Juan Aizpitarte. A cavallo tra l'azione e la rappresentazione, invade i terreni delle politiche sociali e dell'estetica di massa. Nei suoi ultimi lavori, il gioco e la fantasia si impongono come forme di comunicazione presentando il pubblico come parte delle sue opere.

Interessato alla recitazione da diversi punti, ricerca e interviene nelle aree urbane attraverso azioni nello e sullo spazio pubblico, consentendo la messa in discussione del mondo contemporaneo attraverso l'attivismo sociale e i processi di appropriazione mediatica. In parallelo, le sue opere video, dopo un formalismo apparente, introducono questi stessi elementi da un punto di vista più introspettivo. Ha lavorato in progetti sui contesti sociali e il turismo tipo «Benidorm, Benidorm» e ha cominciato «Ciutat de vacances» durante la residenza a Arts Santa Mònica: «Centro di Interpretazione del Turismo» (agosto 2016).

Tra le sue ultime mostre, «Souvenirs» (Maior Gallery, 2018) e «Turismoak» (Sala Koldo Mitxelena, 2018).

juanaizpitarte.com

 

CIUTAT DE VACANCES

Copyright Ciutatdevacances.eu © 2017 - Partita IVA ESG57223992

Use of this website signifies your agreement to the Online Privacy Policy.

X